FAVOLE DI ESOPO

Raccolta delle favole di Esopo, il grande scrittore favolista greco, l'inventore della favola.



CHI ERA ESOPO?
Esòpo fu un favolista greco, originario della Frigia e vissuto nel VI sec. a.C.
Secondo la tradizione, iniziatore del genere letterario della favola: gli si attribuisce un corpus di circa 500 favole, che ci è giunto in diverse redazioni di epoca ellenistica.
Si tratta di piacevoli scene di vita, nelle quali introdusse spesso a parlare, oltre che uomini, anche animali e piante, e che in forma allegorica trattano temi cari alla morale popolare.
Furono largamente imitate poi nelle letterature classiche.
La sua vita fu circondata di leggende: sembra che fosse storpio e deforme e che sia stato condannato a morte (fu gettato dalla rupe lampea) per sacrilegio, poiché aveva deriso gli abitanti di Delfi che traevano auspici dal loro oracolo.

  Ci sono 102 favole di Esopo

  LA GALLINA E LA RONDINE
Una gallina trovò delle uova di serpente e si mise a covarle con cura, finchè, a forza di covare, riuscì a farle schiudere.
La rondine, che era stata a guardarla, le disse: -Ma perchè, stolta, vuoi allevare degli esseri che, ap...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA MOGLIE E IL MARITO UBRIACONE
Una donna che aveva il marito sempre ubriaco, volendo correggerlo del suo vizio, escogitò una trovata di questo genere.
Aspettò che egli fosse tanto inebetito per la sbornia da essere insensibile come un morto, e, caricatolo su...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA MOSCA
Una mosca, caduta in una pentola di carne, mentre stava per affogare nel brodo, diceva tra sè: -Ebbene, io ho mangiato, ho bevuto, ho fatto il bagno; e se muoio, pazienza!-.

La favola mostra che gli uomini si rassegnano fac...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA MULA
Una bella mula rimpinzata di biada si mise a scalpitare, dichiarando ad alta voce a se stessa: -Cavallo dal rapido piede fu mio padre; ed io son tutta lui-.
Ma un giorno si presentò la necessità di correre e la mula doveva far...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA PECORA TOSATA
Stavano tosando malamente una pecora.
E quella disse a colui che la tosava: -Se vuoi della lana, taglia più in su; ma se desideri della carne, ammazzami una volta tanto e smettila di torturarmi a poco a poco-.
La favola è ad...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA RONDINE FANFARONA E LA CORNACCHIA
La rondine diceva alla cornacchia: -Io sono una fanciulla, e sono d'Atene, e sono di sangue reale, e son figlia del re d'Atene-, e continuava, con la storia di Tereo, e della violenza subita, e del taglio della lingua. CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA ROSA E L'AMARANTO
Un amaranto cresciuto vicino a una rosa le disse: -Che splendido fiore sei tu.
Ti desiderano gli dèi e gli uomini, ti invidio per la tua bellezza e per il tuo profumo-.
-O amaranto-, gli rispose la rosa, -io non vivo che poc...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA SCROFA E LA CAGNA CHE SI INSULTAVANO A VICENDA
La scrofa e la cagna si insultavano a vicenda.
La scrofa prese a giurare che lei per Afrodite avrebbe sbranato la cagna.
E la cagna, beffarda, le disse: -Sì, fai bene a giurarmelo su Afrodite, perchè tutti sanno che la dea ...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA TALPA E SUA MADRE
Una talpa, animale cieco di natura, annunziò a sua madre che ci vedeva.
Questa, per metterla alla prova, le diede un granello d'incenso e le domandò che cos'era.
Essa dichiarò che era una pietruzza.
-Creatura mi...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA TARTARUGA E L'AQUILA
Una tartaruga pregava un'aquila perchè le insegnasse a volare, e quanto più questa le dimostrava che era cosa aliena dalla sua natura, tanto più l'altra insisteva nelle sue preghiere.
Allora l'aquila l'affer...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA



« Pag.prec  1  2  3  4  5  6  7  
8
 9  10  11   Pag.succ» Ultima »»
Stai visualizzando la Pagina  8  su   11 pagine totali
  Torna alla Home
 
:: PRIVACY :: SCRIVICI ::
Il materiale contenuto nel presente sito www.FiabeBambini.it è di proprietà dei rispettivi autori. E' possibile richiedere la rimozione di testi o immagini scrivendo alla redazione di FiabeBambini.it. Eventuali video non sono contenuti sul nostro sito ma vengono linkati da siti esterni.