FAVOLE DEI FRATELLI GRIMM

Raccolta delle favole dei fratelli Grimm, i grande scrittori e favolisti tedeschi.



CHI ERANO I FRATELLI GRIMM?
Grimm Wilhelm, scrittore e germanista (1786-1859) e Grimm Jacob, filologo e scrittore tedesco (1785-1863) devono la loro notorietà internazionale soprattutto per la celebre raccolta di "Fiabe per bambini e famiglie" (1812-22) che li resero popolari in tutto il mondo per i racconti fino ad allora appartenuti alla tradizione orale tedesca così riuniti e catalogati.
In realtà importanza assai maggiore rivestono i loro studi linguistici. Opera principale (di Jacob) fu una "Grammatica tedesca" (4 voll. 1819-37) basata sulle leggi sull'etimologia e sullo studio comparativo delle lingue del ceppo germanico, in cui è enunciata, tra l'altro, la legge della prima rotazione consonantica delle lingue germaniche, conosciuta appunto come legge di Grimm.
Scrisse anche una "Storia della lingua tedesca" (1848).
Insieme al fratello Wilhelm iniziò la redazione di un Vocabolario tedesco rimasto incompiuto (primo vol. 1854), poi ripreso e ampliato da altri.

  Ci sono 173 favole dei fratelli Grimm

  IL CIBO DI DIO
C'erano una volta due sorelle: una non aveva figli ed era ricca, mentre l'altra aveva cinque figli, era vedova e cosi povera che non aveva neanche il pane per sfamare se stessa e i suoi bambini.
Allora, in quegli sten...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  IL COMPARE
Un pover'uomo aveva tanti figli, e aveva già pregato tutti di fare da padrino; così, quando gli nacque l'ultimo, non sapeva proprio più a chi rivolgersi.
Allora tutto triste si mise a letto e si addormentò.
Sognò c...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  IL CONTADINELLO
C'era un villaggio dove tutti i contadini erano ricchi, meno uno che chiamavano il contadinello.
Egli non aveva neanche una mucca e men che meno denaro per comprarla; e dire che lui e sua moglie avrebbero tanto desiderato ...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  IL CORVO
C'era una volta una madre che aveva una bambina piccola e doveva ancora portarla in braccio.
Un giorno la bambina era inquieta; la mamma poteva dire ciò che voleva, ma lei non si chetava mai.
Allora la donna si spazient...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  IL DIAVOLO E SUA NONNA
Una volta vi fu una grande guerra e il re diede ai soldati una paga così misera, che non bastava loro per vivere.
Allora tre soldati si misero insieme e pensarono di scappare.
Uno disse: -Se ci prendono, però, c'impicca...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  IL DILETTO ORLANDO
C'era una volta una donna che era una strega e aveva due figlie: una, brutta e cattiva, era la sua figlia; l'altra, buona e bella, era la figliastra.
Ed ella tanto amava la prima, quanto odiava la seconda.
Un giorn...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  IL DOTTOR SATUTTO
C'era una volta un povero contadino chiamato Gambero, che aveva portato con due buoi un carico di legna in città e l'aveva venduta per due scudi a un dottore.
Mentre veniva pagato il dottore sedeva a tavola, e il cont...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  IL FEDELE GIOVANNI
C'era una volta un vecchio re che era malato e pensava: “Questo sarà il mio letto di morte!” Allora disse: “Fate venire il mio fedele Giovanni.” Il fedele Giovanni era il suo servo prediletto e si chiamava così perché‚ gli er... CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  IL FIDANZATO BRIGANTE
C'era una volta un mugnaio che aveva una bella figlia; e quando fu in età da marito pensò: 'Se si presenta un pretendente come si deve e me la chiede in moglie, gliela darò, in modo da sistemarla'.
Ora avvenne ch...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  IL FIGLIO INGRATO
Un uomo e una donna se ne stavano seduti dinanzi all'uscio di casa; avevano davanti un pollo arrosto e volevano mangiarlo insieme.
Ma l'uomo vide avvicinarsi il suo vecchio padre e, svelto, prese il pollo e lo nascose...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA



« Pag.prec  1  2  3  4  5  
6
 7  8  9  10  11  12  13  14   Pag.succ» Ultima »»
Stai visualizzando la Pagina  6  su   18 pagine totali
  Torna alla Home
 
:: PRIVACY :: SCRIVICI ::
Il materiale contenuto nel presente sito www.FiabeBambini.it è di proprietà dei rispettivi autori. E' possibile richiedere la rimozione di testi o immagini scrivendo alla redazione di FiabeBambini.it. Eventuali video non sono contenuti sul nostro sito ma vengono linkati da siti esterni.