FAVOLE DEI FRATELLI GRIMM

Raccolta delle favole dei fratelli Grimm, i grande scrittori e favolisti tedeschi.



CHI ERANO I FRATELLI GRIMM?
Grimm Wilhelm, scrittore e germanista (1786-1859) e Grimm Jacob, filologo e scrittore tedesco (1785-1863) devono la loro notorietà internazionale soprattutto per la celebre raccolta di "Fiabe per bambini e famiglie" (1812-22) che li resero popolari in tutto il mondo per i racconti fino ad allora appartenuti alla tradizione orale tedesca così riuniti e catalogati.
In realtà importanza assai maggiore rivestono i loro studi linguistici. Opera principale (di Jacob) fu una "Grammatica tedesca" (4 voll. 1819-37) basata sulle leggi sull'etimologia e sullo studio comparativo delle lingue del ceppo germanico, in cui è enunciata, tra l'altro, la legge della prima rotazione consonantica delle lingue germaniche, conosciuta appunto come legge di Grimm.
Scrisse anche una "Storia della lingua tedesca" (1848).
Insieme al fratello Wilhelm iniziò la redazione di un Vocabolario tedesco rimasto incompiuto (primo vol. 1854), poi ripreso e ampliato da altri.

  Ci sono 173 favole dei fratelli Grimm

  LA VECCHIA NEL BOSCO
C'era una volta una povera servetta che attraversava un gran bosco con i suoi padroni; e quando vi si trovarono in mezzo, dal fitto della boscaglia sbucarono dei briganti e uccisero tutti quelli che trovarono.
Così periron...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA VECCHIERELLA
In una grande città c'era una vecchierella che una sera se ne stava sola in camera sua; e pensava a come avesse perduto prima il marito, poi i due figli, uno dopo l'altro tutti i parenti e infine, quello stesso giorno, a... CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA VOLPE E IL CAVALLO
Un contadino aveva un cavallo fedele che era diventato vecchio e non poteva più servirlo; perciò il padrone non voleva più mantenerlo e gli disse: -Ormai non mi puoi più essere utile, ma se hai ancora tanta forza da portami qui un... CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA VOLPE E IL GATTO
Un giorno un gatto incontrò la signora volpe nel bosco, e poiché‚ pensava che era saggia, esperta, e che grande era il suo prestigio in società, le rivolse la parola con garbo, dicendo: -Buon giorno, cara signora volpe! Come va? C... CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA VOLPE E LA COMARE
Una lupa mise al mondo un lupacchiotto e invitò la volpe a fare da madrina.
-E' nostra parente stretta- disse -è astuta e ha molto giudizio: potrà addestrare il mio figlioletto e aiutarlo a farsi strada nel mondo.- La volp...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA VOLPE E LE OCHE
Un giorno una volpe capitò in un prato dove si trovava un branco di oche belle grasse, e ridendo disse: “Arrivo proprio a proposito: ve ne state qui tutte insieme, così posso divorarvi una dopo l'altra.” Le oche si misero a s... CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LE BESTIE DEL SIGNORE E QUELLE DEL DIAVOLO
Nostro Signore aveva creato tutti gli animali e aveva scelto i lupi che gli facessero da cani; aveva dimenticato soltanto la capra.
Allora ci si mise il diavolo: anche lui voleva creare qualcosa, e fece le capre con le code lun...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LE CORNACCHIE
Un onesto soldato aveva guadagnato del denaro e lo aveva messo da parte, perché‚ era scrupoloso e non lo scialava, come gli altri, all'osteria.
Due suoi camerati avevano il cuore cattivo e volevano portargli via il suo den...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LE NOZZE CELESTI
Una volta, in chiesa, un povero contadinello udì il parroco che diceva: -Chi vuole arrivare nel regno dei cieli, deve sempre andare diritto-.
Allora egli si mise in cammino e andò sempre diritto, senza mai cambiare direzione, p...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LE SCARPE LOGORATE DAL BALLO
C'era una volta un re che aveva dodici figlie, una più bella dell'altra.
I loro dodici letti erano insieme in una sola stanza, e, quando andavano a dormire, la porta veniva chiusa con il catenaccio.
Tuttavia, ogni ...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA



«« Prima Pag. « Pag.prec  10  11  12  13  14  
15
 16  17  18   Pag.succ» Ultima »»
Stai visualizzando la Pagina  15  su   18 pagine totali
  Torna alla Home
 
:: PRIVACY :: SCRIVICI ::
Il materiale contenuto nel presente sito www.FiabeBambini.it è di proprietà dei rispettivi autori. E' possibile richiedere la rimozione di testi o immagini scrivendo alla redazione di FiabeBambini.it. Eventuali video non sono contenuti sul nostro sito ma vengono linkati da siti esterni.