FAVOLE DEI FRATELLI GRIMM

Raccolta delle favole dei fratelli Grimm, i grande scrittori e favolisti tedeschi.



CHI ERANO I FRATELLI GRIMM?
Grimm Wilhelm, scrittore e germanista (1786-1859) e Grimm Jacob, filologo e scrittore tedesco (1785-1863) devono la loro notorietà internazionale soprattutto per la celebre raccolta di "Fiabe per bambini e famiglie" (1812-22) che li resero popolari in tutto il mondo per i racconti fino ad allora appartenuti alla tradizione orale tedesca così riuniti e catalogati.
In realtà importanza assai maggiore rivestono i loro studi linguistici. Opera principale (di Jacob) fu una "Grammatica tedesca" (4 voll. 1819-37) basata sulle leggi sull'etimologia e sullo studio comparativo delle lingue del ceppo germanico, in cui è enunciata, tra l'altro, la legge della prima rotazione consonantica delle lingue germaniche, conosciuta appunto come legge di Grimm.
Scrisse anche una "Storia della lingua tedesca" (1848).
Insieme al fratello Wilhelm iniziò la redazione di un Vocabolario tedesco rimasto incompiuto (primo vol. 1854), poi ripreso e ampliato da altri.

  Ci sono 173 favole dei fratelli Grimm

  LA SAGGIA ELSA
Un uomo aveva una figlia che chiamavano la saggia Elsa.
Quando fu cresciuta il padre disse: “Dobbiamo darle marito.” - “Sì,” disse la madre, “purché‚ qualcuno la voglia.” Finalmente giunse da lontano un certo Gianni e la chiese...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA SAGGIA GHITA
C'era una volta una cuoca di nome Ghita che aveva un paio di scarpe con i tacchi rossi; e, quando se le metteva, si voltava di qua e di là, tutta contenta, e pensava: 'Sei proprio una bella ragazza!'.
E, quando t...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA SCELTA DELLA SPOSA
C'era una volta un giovane pastore che si sarebbe sposato volentieri, e conosceva tre sorelle, una più bella dell'altra, sicché‚ la scelta era difficile, ed egli non sapeva decidere a chi dare la preferenza.
Allora do...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA SERPE BIANCA
C'era una volta un re potente e saggio che ogni giorno, a pranzo, quando la tavola era sparecchiata e non c'era più nessuno, si faceva portare ancora un piatto, coperto, da uno dei suoi servi più fedeli.
Solamente lui...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA SIGNORA VOLPE
PRIMA STORIA

C'era una volta un vecchio volpone con nove code che volle vedere se la moglie gli era fedele.
Si coricò sotto la panca e non si mosse più come se fosse bell'e morto.
La signora volpe salì nella...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA SPOSA BIANCA E QUELLA NERA
Un giorno una donna andò nei campi a tagliare il fieno con la figlia e la figliastra.
Andò loro incontro il buon Dio, con l'aspetto di un mendicante, e domandò: -Dove passa la strada che conduce al villaggio?-.
-Cercate...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA SPOSA DEL LEPROTTO
C'era una volta una donna che aveva una figlia e un bell'orto pieno di cavoli.
D'inverno venne un leprotto che mangiava tutti i cavoli.
Allora la donna disse alla figlia: -Va' nell'orto, e scaccia il...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA TRAVE DEL GALLO
C'era una volta un mago che compiva le sue stregonerie in mezzo a una gran folla.
E fece venire avanti maestosamente un gallo, che sollevò una pesante trave e la portò come se fosse una piuma.
Ma c'era una ragazza ...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA TREBBIA VENUTA DAL CIELO
Una volta un contadino andò ad arare con una coppia di buoi.
Quando giunse al campo, le corna delle due bestie incominciarono a crescere e crebbero tanto che quando volle tornare a casa erano così grandi che egli non pot‚ farle...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA VECCHIA MENDICANTE
C'era una volta una vecchia; hai già visto una vecchia che va a mendicare? Anche questa mendicava, e quando le davano qualcosa, diceva: -Dio vi ricompensi!-.
La mendicante giunse a una porta e là, davanti al fuoco, c'...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA



«« Prima Pag. « Pag.prec  9  10  11  12  13  
14
 15  16  17  18   Pag.succ» Ultima »»
Stai visualizzando la Pagina  14  su   18 pagine totali
  Torna alla Home
 
:: PRIVACY :: SCRIVICI ::
Il materiale contenuto nel presente sito www.FiabeBambini.it è di proprietà dei rispettivi autori. E' possibile richiedere la rimozione di testi o immagini scrivendo alla redazione di FiabeBambini.it. Eventuali video non sono contenuti sul nostro sito ma vengono linkati da siti esterni.