FAVOLE DEI FRATELLI GRIMM

Raccolta delle favole dei fratelli Grimm, i grande scrittori e favolisti tedeschi.



CHI ERANO I FRATELLI GRIMM?
Grimm Wilhelm, scrittore e germanista (1786-1859) e Grimm Jacob, filologo e scrittore tedesco (1785-1863) devono la loro notorietà internazionale soprattutto per la celebre raccolta di "Fiabe per bambini e famiglie" (1812-22) che li resero popolari in tutto il mondo per i racconti fino ad allora appartenuti alla tradizione orale tedesca così riuniti e catalogati.
In realtà importanza assai maggiore rivestono i loro studi linguistici. Opera principale (di Jacob) fu una "Grammatica tedesca" (4 voll. 1819-37) basata sulle leggi sull'etimologia e sullo studio comparativo delle lingue del ceppo germanico, in cui è enunciata, tra l'altro, la legge della prima rotazione consonantica delle lingue germaniche, conosciuta appunto come legge di Grimm.
Scrisse anche una "Storia della lingua tedesca" (1848).
Insieme al fratello Wilhelm iniziò la redazione di un Vocabolario tedesco rimasto incompiuto (primo vol. 1854), poi ripreso e ampliato da altri.

  Ci sono 173 favole dei fratelli Grimm

  LA LUCE DEL SOLE LO RIVELERÀ
Un garzone sarto girava per il mondo in cerca di lavoro, ma non riusciva a trovarne ed era così povero che non aveva più un soldo in tasca.
Un giorno incontrò per strada un ebreo e, pensando che avesse molto denaro in tasca, sc...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA MORTE DELLA GALLINELLA
Una volta gallinella e galletto andarono sul monte delle noci e stabilirono che chi dei due avesse trovato un gheriglio l'avrebbe spartito con l'altro.
La gallinella trovò una noce bella grossa, ma non disse nulla, pe...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA PAGLIUZZA, IL CARBONE E IL FAGIOLO
In un villaggio abitava una povera vecchia che aveva raccolto un piatto di fagioli e voleva cuocerli.
Preparo dunque il fuoco nel camino, e perché ardesse in fretta l’accese con una manciata di paglia.
Mentre versava i fagio...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA PAPPA DOLCE
C'era una volta una povera fanciulla pia, che viveva sola con sua madre; e non avevano più nulla da mangiare.
Allora la fanciulla andò nel bosco e incontrò una vecchia che già conosceva la sua povertà, e che le regalò un p...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA PICCOLA GUARDIANA DI OCHE
C’era una volta una vecchia regina, vedova da molti anni, che aveva una bella figlia.
Quando fu cresciuta, la fanciulla fu promessa a un principe che abitava lontano.
Giunto il tempo delle nozze, quando dovette partire per i...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA PIOGGIA DI STELLE
C'era una volta una bambina, che non aveva più nè babbo nè mamma, ed era tanto povera, non aveva neanche una stanza dove abitare nè un lettino dove dormire; insomma, non aveva che gli abiti indosso e in mano un pezzetto di pa... CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA RAGAZZA DI BRAKEL
Una ragazza di Brakel andò una volta alla cappella di sant'Anna sotto il castello dei giganti e, siccome desiderava tanto maritarsi, e credeva che nella cappella non ci fosse nessuno, si mise a cantare:-Oh sant'Anna ogno... CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA RAPA
C'erano una volta due fratelli che erano entrambi soldati, ma l'uno era ricco e l'altro povero.
Il povero, per superare il disagio, lasciò l'uniforme e si mise a fare il contadino.
Dissodò e zappò il suo ...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA REGINA DELLE API
Due principi se ne andarono in cerca di avventure e finirono col menare una vita viziosa e dissoluta, sicché‚ non fecero più ritorno a casa.
Il più giovane, che era chiamato il Grullo, se ne andò alla ricerca dei fratelli, ma q...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA ROSA
C'era una volta una povera donna che aveva due bambini.
Il più piccolo doveva andare tutti i giorni nel bosco a fare legna.
Una volta che si era spinto molto lontano a cercarla, gli si avvicinò un piccino, che era tutto...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA



«« Prima Pag. « Pag.prec  8  9  10  11  12  
13
 14  15  16  17  18   Pag.succ» Ultima »»
Stai visualizzando la Pagina  13  su   18 pagine totali
  Torna alla Home
 
:: PRIVACY :: SCRIVICI ::
Il materiale contenuto nel presente sito www.FiabeBambini.it è di proprietà dei rispettivi autori. E' possibile richiedere la rimozione di testi o immagini scrivendo alla redazione di FiabeBambini.it. Eventuali video non sono contenuti sul nostro sito ma vengono linkati da siti esterni.