FAVOLE DI FEDRO

Raccolta delle favole di Fedro, il grande poeta e favolista latino, imitatore di Esopo.



CHI ERA FEDRO?
Fedro Caio Giulio fu un poeta latino del I sec. d.C.), autore di 5 libri di favole in versi, a imitazione dell'opera di Esopo.
Tra le favole più note, le storie di animali, in cui il più forte domina il più debole, con chiaro messaggio allegorico.
Fedro non ebbe fortuna nè in vita nè dopo la morte.
La sua opera, tramandata in raccolte spesso anonime, fu riportata alla luce nel 1596 da un umanista francese, Pierre Pithou, che pubblicò a Troyes un manoscritto delle favole di Fedro risalente al IX secolo.

  Ci sono 87 favole di Fedro

  LA VOLPE E IL CAPRONE
L'uomo astuto, non appena incappa in un pericolo, cerca di trovare scampo a spese altrui.
La volpe era sbadatamente caduta in un pozzo e vi era tenuta prigioniera, perchè la sponda era piuttosto alta.
Capitò nello stess...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA VOLPE E IL CORVO
Chi si compiace di falsi elogi, di solito lo sconta e se ne pente, pieno di vergogna.
Il corvo aveva rubato da una finestra un pezzo di formaggio; appollaiato sulla cima di un albero, era pronto a mangiarselo, quando la volpe l...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA VOLPE E IL DRAGO
Una volpe, nello scavarsi la tana, mentre tirava via la terra e spingeva sempre più nel profondo vari cunicoli, arrivò nel recesso più interno della spelonca di un drago, che custodiva tesori nascosti.
Non appena lo scorse: �...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA VOLPE E L'AQUILA
Per quanto uno sia altolocato deve temere chi sta in basso, perchè la vendetta è a portata di mano dell'ingegnosità sempre pronta a imparare.
L'aquila, una volta, ghermì i cuccioli della volpe e li mise nel nido davan...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA VOLPE E L'UVA
Spinta dalla fame, la volpe cercava di prendere l'uva da un'alta vite, saltando con tutte le sue forze, ma non riuscì a toccarla; allora andandosene disse: 'Non è ancora matura; non voglio coglierla acerba'. CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LA VOLPE E LA MASCHERA TRAGICA
La volpe aveva visto per caso una maschera da tragedia: 'Che magnificenza!', disse.
'Oh, non ha cervello!'.
Questo è detto per gli uomini cui la Fortuna diede onori e gloria, ma li privò del buon senso....
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LE API E I FUCHI AL TRIBUNALE DELLA VESPA
Le api avevano fatto i favi su un'alta quercia; i fuchi, buoni a nulla, dicevano che erano i loro.
La lite fu portata in tribunale, giudice fu la vespa.
Questa, conoscendo benissimo la razza di entrambi, presentò alle d...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LE CAPRE BARBUTE
Le capre avevano ottenuto da Giove la barba, i caproni allora si indignarono, deplorando che le femmine avessero raggiunto una dignità pari alla loro.
'Lasciate che godano di una gloria vana', disse Giove, 'e che...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LE RANE CHE TEMONO I COMBATTIMENTI DEI TORI
Gli umili ci rimettono quando i potenti si scontrano.
Una rana, scorgendo dalla palude le battaglie dei tori, disse: 'Ahimè, che rovina sta per venirci addosso!'.
Un'altra le chiese perchè dicesse così, dal mo...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA

  LE RANE CHIESERO UN RE
Nel tempo in cui leggi egualitarie facevano prosperare Atene, la libertà sfrenata sconvolse lo stato e l'anarchia sciolse i freni di un tempo.
A questo punto, in seguito a un accordo tra le fazioni politiche, Pisistrato oc...
CONTINUA A LEGGERE LA FAVOLA



« Pag.prec  1  2  3  4  5  6  7  
8
 9   Pag.succ»
Stai visualizzando la Pagina  8  su   9 pagine totali
  Torna alla Home
 
:: PRIVACY :: SCRIVICI ::
Il materiale contenuto nel presente sito www.FiabeBambini.it è di proprietà dei rispettivi autori. E' possibile richiedere la rimozione di testi o immagini scrivendo alla redazione di FiabeBambini.it. Eventuali video non sono contenuti sul nostro sito ma vengono linkati da siti esterni.